FE AUTOMA 4.0

chiarimenti fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica secondo Infoitalia.

Da 10 minuti a 10 secondi ….arrivano i primi frutti della rivoluzione digitale!

4 grandi novità vengono introdotte con la nuova versione di FE AUTOMA:

  1. Registrazione automatica in prima nota delle fatture passive;
  2. Registrazione automatica dei nuovi fornitori nel piano dei conti;
  3. Esportazione XML mensile (attivo e passivo) per agevolare i
    consulenti esterni;
  4. Stampa fattura passiva ottimizzata per esigenze amministrative e
    “green”.

Registrazione automatica in prima nota delle fatture passive.

Quante fatture ricevi da fornitori? Tante? Poche?Se ricevi tante fatture passive dai tuoi fornitori devi sapere che abbiamo aggiornato il programma FE AUTOMA per renderti la vita molto facile.

Finalmente è possibile registrare la fattura passiva in prima nota in modalità completamente automatica, l’operazione è semplice e veloce, azzera i tempi di registrazione e riduce a zero le possibilità di errore.

Se ricevi tante fatture non potrai fare a meno di questa nuova funzionalità.

Se ne ricevi poche considera che l’automatismo, oltre che azzerare il tempo che oggi impieghi per l’operazione di registrazione, azzera le possibilità di errore con tutte le perdite di tempo dovute ai controlli futuri per le varie quadrature.

Registrazione automatica dei nuovi fornitori nel piano dei conti

E se arriva una fattura elettronica ed il fornitore non è ancora codificato? Nessun problema, anche il fornitore viene acquisito grazie ad FE AUTOMA 4.0 in modo automatico senza errori ed in pochissimi secondi.

Il programma segnala in automatico la fattura ricevuta che non ha un fornitore in anagrafica e ti guida nell’inserimento automatico dei dati minimi necessari alla sua registrazione sul piano dei conti.

Esportazione XML mensile (attivo e passivo) per agevolare i consulenti esterni

Ebbene si, abbiamo pensato di rendere la vita semplice anche ai vostri consulenti.

Anche loro non dovranno perdere più tempo per reinserire i dati sui loro sistemi per fornirvi supporto e consulenza, è sufficiente che ogni mese gli facciate una esportazione delle fatture attive e passive attraverso l’apposito pulsante e gli spediate il tutto via email.

Cosa ve ne pare? Non male Vero?

Stampa fattura ottimizzata per esigenze amministrative

Per concludere segnaliamo anche alcune migliorie più generali:

  • Aggiunta “data stampa fattura” per semplificare la ricerca e gestione delle fatture passive;
  • Aggiunta la “data ricezione fattura” per semplificare la gestione amministrativa per periodo
    di competenza;
  • Migliorata graficamente la stampa della fattura passiva ricevuta (layout/template/aspetto) per una perfetta leggibilità e resa più “green” la sua elaborazione per una riduzione del numero dei fogli stampati;
  • Aggiunti inoltre:
    o Riferimenti DDT, numero DDT e data
    o Dati ritenuta
    o Cassa previdenziale

Quanto costa tutto questo? Niente! giusto il tempo di installazione e formazione. Il nuovo programma fa parte degli aggiornamenti che ti vengono forniti con il canone di manutenzione FE AUTOMA.

Contattaci subito, clicca qui per ulteriori informazioni.

Per approfondire l’argomento e leggere le varie FAQ (domande frequenti) clicca su questo link.

Posted on: 17 Luglio 2019, by :
× How can I help you?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi